Tu sei Qui
Home > 2018 > Giulia Pagliaro

Giulia Pagliaro

Ha scoperto il mondo del cosplay per puro caso, bazzicando in internet tra le foto dei figuranti nei parchi Disney. Affascinata dalla passione dei coslayer, dal loro impegno,  divertimento e dall’idea di dare vita ai personaggi che amava, ha debuttato come Rapunzel (“Rapunzel e L’intreccio della Torre”).

Acquisita qualche conoscenza basilare nel cucito e nel trattamento delle parrucche, ha realizzato Merida (“Ribelle, The Brave”), per poi spaziare, fino ad oggi, anche su personaggi non necessariamente legati al mondo Disney/Pixar, come Harleen Quinzel, Belle (“La Bella e la Bestia”) e Melisandre (“Il Trono di Spade”), creando anche un original di Harley Quinn e una versione genderbend di Miguel di “La Strada per El Dorado”. Nel corso degli anni non ha mai partecipato a contest o gare, che ha preferito invece guardare tra il pubblico.

Sebbene ultimamente la maggior parte del tempo la impieghi a terminare la laurea specialistica in traduzion, si concede qualche appuntamento cosplay fisso, tra cui c’è sempre lo Spezia Comics and Games.

Entro la fine del 2018 conta di riuscire a lavorare a qualche nuovo costume, magari riuscendo a portare in fiera Tina Goldstein di “Animali Fantastici” o Max Caulfield del videogioco

 

Top